La grande distribuzione organizzata

08.01.2021

Il Ministero dello sviluppo economico pubblica i dati relativi al 2019

Il Ministero dello sviluppo economico (Mise) pubblica on line una nota di sintesi e le tavole dei dati dell’Indagine annuale sulla grande distribuzione organizzata (Gdo).

La rilevazione, svolta in collaborazione con le camere di commercio, amplia l'informazione offerta dal Registro delle imprese e fornisce dati su tipologia, ripartizione e numero degli esercizi, occupazione nel settore e superfici destinate alla vendita. Le informazioni sono offerte al livello territoriale regionale e, per alcuni dati, provinciale.

Nel 2019 la Gdo continua a essere in espansione, sebbene con un rallentamento rispetto agli anni precedenti, in tutte le sue forme, salvo i minimercati (-0,6%). Aumentano soprattutto i grandi magazzini (+4%), seguiti da supermercati (+1,3%), grandi superfici specializzate e ipermercati (+0,4%). Il totale censito conta più di 22 mila esercizi (+1,1%) ed è composto per la metà da supermercati (10.919), per un quarto da minimercati (5.689) e per il restante quarto da altre forme (ipermercati, grandi magazzini e grandi superfici specializzate).

Il settore nel suo complesso conta più di 425 mila occupati, che sono ripartiti tra le varie forme distributive in modo corrispondente al numero di esercizi, salvo nel caso delle grandi superfici specializzate e degli ipermercati, in cui la proporzione è maggiore. Le grandi superfici specializzate, infatti, rappresentano l'8% del totale degli esercizi e hanno una quota di occupati pari al 13% dell’intera Gdo, gli ipermercati sono il 3% circa, con una quota di occupati pari al 19%.

Categorie: Diffusioni di nuovi dati | Servizi | Ministero dello sviluppo economico

Ricerca

Ricerca Testuale
Argomento statistico
Tema

Territorio
  • Solo livello nazionale
  • Scegli il territorio
Regione
Provincia

Ente

Data di riferimento
  
  




Si No