Olimpiadi di statistica

07.02.2020

Al via la fase conclusiva della competizione nazionale organizzata da Istat e Sis e patrocinata dal Miur

È iniziata la seconda fase delle Olimpiadi di statistica italiane, conclusa la quale i vincitori possono accedere alla competizione europea, organizzata da Eurostat con la collaborazione degli Istituti nazionali di statistica. 

La competizione nazionale, rivolta agli studenti che frequentano le classi I, II, III e IV degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, è organizzata da Sis e Istat, con il patrocinio del Miur. Le prime 30 scuole per ogni categoria che hanno superato la prima fase, possono partecipare alla seconda fase a squadre.

Grazie alle sinergie con il territorio quest'anno si è raggiunto un notevole incremento nella partecipazione, sia per le scuole che per gli studenti. Si è passati da 101 scuole del 2019 a 133 del 2020 e da 2.810 a 3.894 studenti (1.555 studentesse e 2.339 studenti complessivi). 809 sono i partecipanti del primo anno, 1.134 del secondo, 727 del terzo e 1.224 del quarto anno.

L'Iniziativa, giunta alla decima edizione, è nata con l'intento di avvicinare gli studenti al ragionamento statistico, di suscitare il loro interesse verso l’analisi dei dati e la probabilità, di metterli in condizione di saper cogliere correttamente il significato delle informazioni quantitative che ricevono ogni giorno. 

Categorie: Attività istituzionali | Formazione | Attività europee/internazionali | Bandi, concorsi e gare | Istat - Istituto nazionale di statistica | Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Settore scuola | Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Settore università, Afam e ricerca

Ricerca

Ricerca Testuale
Argomento statistico
Tema

Territorio
  • Solo livello nazionale
  • Scegli il territorio
Regione
Provincia

Ente

Data di riferimento
  
  




Si No