L'organizzazione

L'attività di coordinamento della modulistica amministrativa è imperniata sulla Commissione permanente per il coordinamento della modulistica amministrativa, nella quale sono rappresentati i "portatori di interesse" all'attività di intervento sulla modulistica e sugli archivi amministrativi.

La Commissione è composta dai direttori Istat e da membri designati dai maggiori enti titolari di archivi amministrativi e dagli organismi di rappresentanza degli enti territoriali.

A supporto della Commissione lavorano:

  • il Nucleo tecnico, un gruppo di lavoro permanente composto da personale appartenente a diverse strutture dell'Istat (si veda la delibera istitutiva); ha tra i suoi compiti:
         l'organizzazione e la conduzione dell'istruttoria sui singoli archivi e delle rilevazioni sugli archivi;
          la gestione dei flussi informativi a supporto dell'attività e della documentazione prodotta, anche mediante l'alimentazione del sistema DARCAP;
          le attività di segretariato e di consultazione di altri comitati e  organismi.
  • la Rete degli esperti, composta da membri designati dall'Istat e dagli enti rappresentati nella Commissione, che sono consultati in relazione a singole specifiche attività di istruttoria su un archivio, di valutazione di un progetto di innovazione, di definizione di linee guida e standard, di studio e intervento su aspetti relativi alla qualità e all'uso di archivi amministrativi, e può essere ampliata a questo scopo in funzione delle iniziative da sviluppare (per la composizione attuale, si veda l'elenco).

La Commissione ha il compito di:

  • pianificare e avviare i progetti di istruttoria sui singoli archivi e le rilevazioni sugli archivi;
  • formulare le raccomandazioni relative ai singoli archivi;
  • formulare le valutazioni tecnico-metodologiche richieste all'Istat sui progetti di innovazione relativi alla modulistica amministrativa e, in generale, agli archivi amministrativi;
  • definire le linee guida e gli standard.

Inoltre, la Commissione promuove attività di studio e di realizzazione di strumenti relativi a tematiche riconducibili a qualità, organizzazione e accessibilità delle fonti amministrative e individua campi di intervento da analizzare in funzione dell'emissione di linee guida e standard. Nell'esercizio dei propri compiti il Nucleo tecnico consulta i Circoli di qualità ed eventuali altri organismi.

Per consentire alla Commissione il pieno espletamento dei propri compiti, ad essa riferiscono i progetti e i gruppi di lavoro che possono essere costituiti in ambito Istat e Sistan su tematiche riconducibili al tema qualità, organizzazione e accessibilità delle fonti amministrative.

Per il dettaglio delle relazioni tra i diversi soggetti coinvolti nell'attività di coordinamento della modulistica amministrativa si veda lo schema di organizzazione.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a:
commissione-modulistica@istat.it